Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
Corso di Laurea Triennale in Tecnologie Alimentari

Qualità del Corso di Studio

Il Corso di Laurea, fino dalla sua istituzione come Laurea quinquennale e dal 2008 come triennale, applica nella progettazione, organizzazione, gestione e controllo i dettami di qualità in coerenza con gli standard e le linee guida per l'assicurazione della qualità dell'istruzione superiore nell'area europea.

Allo scopo chi ha presieduto il Corso di Studio si è sempre mosso secondo la logica di Deming (plan-do-check-act) cercando di coinvolgere direttamente tutti i docenti, gli studenti e rappresentanti del mondo del lavoro.

Il Corso di Studio attualmente aderisce al modello ANVUR/AVA di gestione della qualità, conformandosi agli adempimenti ed alle scadenze previste da tale modello. L'organizzazione e la responsabilità della AQ è attribuita al Gruppo di Riesame debitamente rinnovato e modificato negli anni.

 

Attività di autovalutazione


Gruppo di riesame

Il Gruppo di Riesame collabora alla pianificazione e al controllo del percorso formativo e alla tempistica di gestione del Corso di Studio. Si occupa (con la collaborazione dei delegati, dei docenti ma soprattutto dei rappresentanti degli studenti e del mondo del lavoro) del monitoraggio continuo delle carriere degli studenti e degli elementi di miglioramento.

L'attività è finalizzata al miglioramento dei processi e dell'offerta formativa al fine di aprire al meglio strade per l'inserimento diretto nel mondo del lavoro o per il proseguimento degli studi.

 

Rapporti di riesame

 

 

Comitato di indirizzo

Il Comitato di indirizzo è un organismo di consultazione periodica permanente del mondo della produzione, dei servizi e delle professioni, con funzioni di esame del progetto formativo in sede di proposta di istituzione o di revisione di corsi di studio, e di monitoraggio dell'offerta formativa.

  • Caterina Dinnella (Presidente CdS Triennale Tecnologie alimentari)
  • Bruno Zanoni (Presidente CdS Magistrale Scienze e Tecnologie Alimentari)
  • Delegato di R&S Sammontana
  • Delegato del Consiglio dell'Ordine Tecnologi Alimentari Emilia-aggregati
  • Delegato di Confindustria Firenze
  • Delegato di Regione Toscana
  • Delegato di Istituto Zooprofilattico
  • Delegato di Centrale del Latte (Mukki)

Saranno invitati come uditori alcuni docenti dei due Corsi di Studio. 

Universitaly

Almalaurea

 

 

Valutazione della didattica


La valutazione della didattica da parte degli studenti avviene in modalità online con una serie di questionari che si compilano attraverso un applicativo realizzato dal Gruppo di Ricerca sulla Valutazione ed il Monitoraggio delle Politiche e dei Servizi dell'Università degli Studi di Firenze (Valmon).

 

 

Commissione paritetica


L’università degli Studi di Firenze nel suo Statuto indica nella Scuola la struttura di insediamento della Commissione paritetica prevista dalla legge 240/2010

Il Consiglio di Corso di Studio approva la Relazione annuale della Commissione paritetica nella prima seduta utile dopo la trasmissione da parte della Scuola.

Relazioni della Commissione paritetica della Scuola di Agraria

 

 

 

 
ultimo aggiornamento: 28-Dic-2020
Condividi su Facebook Twitter LinkedIn
UniFI Scuola di Agraria Home Page

Inizio pagina